La noia

 

La noia

Quel greve torpore cerebrale

Quando ogno cosa diventa grigia

Ciò che ti appassiona diventa indifferente

E se intraprendi qualcosa ti stanchi subito.

Ma se ti fermi e ascolti l’io interiore, ti accorgi che l’anima ti sta dicendo che è stanca

Che brama riposo

E bisogna concedergielo

L’anima non è instancabile

Anche lei necessita dei suoi momenti di quiete.

Inoltre, la noia ti permette di entrare in contatto con il tuo io più profondo

Dove hanno sede le risposte a ciò che chiedi

E magari chissà, può improvvisamente arrivare la risposta

Al problema che più ti tormenta.

Perciò non temiamo la noia

Accogliamola a braccia aperte

E concediamo all’anima il riposo

Che in quel momento anela.

Lascia un commento