Pagine bianche

 

E tu, bambina
stretta forte
al grembo del tuo cuore
ormai adulto
accudisci l’amore gentile che hai
dimentica quello che perdi
accarezza quello che senti

Non rileggere i tuoi pentimenti
nei libri che ricalchi
dove vive ancora inchiostro sbiadito

Vivi di pagine bianche
e d’infinito amore
sarà avvolta la tua libertà.

Lascia un commento