Ho cancellato

 

Non ho cancellato nulla
di quei ricordi
fatti di lune storte
facce sconvolte
eventi distorti
e caratteri contorti
pieni di tenera età
e profondi eghi.

Ho cancellato solo gli anni
gli affanni
e congetture stabili
create su corpi fragili

che di amore parlavano
e di amore soffrivano
e di amore speravano
e di amore si univano
e di amore impazzivano.

Ora
di amore rinsaviscono
di amore scolpiscono
di amore scalfiscono

e di amore saranno.

Lascia un commento