Se ti avvicini

 

Se ti avvicini
ti farò toccare
le cicatrici sparse
sulla mia pelle.

Sono quadri che ornano la Vita
che troppo giovane, acerba
non mi volle abbandonare.

Se mi tocchi ora,
aprirò la carne fino a mostrarti le ferite
ancora vive,
che ho cucito sul Cuore.

Sono segni del nostro vivo Amore,
così immenso che non
poteva perire.

Se poi mi baci,
entri nell’Anima senza bussare.
E’ il mio Tesoro più prezioso

Ti lascerò entrare.

(Luigi Genghi)

Lascia un commento