Giulia Giu

Giulia Giu

Ha potere ipnotico il girotondo della quotidianità. Per invertire il giro, abbiate la costanza di rubare una goccia di presente al fiume del tempo, perché l’elenco delle cose che contano è davvero molto breve e va ripassato ogni giorno. Siate stupore reciproco tutte le volte che potete e giocate a perdere il conto di tramonti, cieli…

E arrivò il famoso blocco dello scrittore. Arrivò il giorno in cui mi raccontarono di una casa lasciata vuota da una vecchia zia. Persi tutto quello che avevo da dire perché di quella persona solitaria restava solo questo: cassetti, armadi, stanze e scatoloni pieni di oggetti di ogni sorta accumulati con la costanza dell’ossessione e la…

Un giorno smetterò di essere una sopravvissuta a tempi peggiori. Entrerò nel mondo dalla porta sul retro, come di consueto, con indosso l’abito bianco fluttuante e danzerò, a piedi scalzi, per giunta, proprio io che non ho mai danzato. Poi farò l’inchino a chi guardandomi sorride stupito, “non basta saper vivere” gli dirò “bisogna essere…

E’ sempre semplice l’apparenza ma inganna chi guarda e consuma chi la indossa. E’ una maschera di sopravvivenza fatta di lunghe pause silenziose e frasi di circostanza a periodi alterni. E’ la convenzione sociale che fa di te quello che io vedo ed è inutile che provi ad aggiungere altro. Ciò che accade tra gli individui è solo percezione…

Peggio dell’ansioso c’è l’ansioso che si mostra imperturbabile, perché è quello che più di tutti è condannato a vivere sul corpo tutti gli effetti dei suoi deliri ansiosi. E più di tutti, il soggetto in questione, sa che pensare al futuro e ripercorrere mentalmente tutte le incertezze, leggere l’ennesima statistica, assistere ad un altro salotto…

Go to Top