Le poesie di Corde Tese

(L’Attesa, dipinto di C. Carrà) L’attesa, calma e comprensiva rivelatrice di trepidanti fugaci sfuggirci di istanti trovarsi in cima alla collina immaginare di correre tra fili d’erba e morbida terra vedere il sole che tramonta e con tremante riverbero salutare l’ampiezza del suo raggio farsi scrutare dagli occhi neri dei dipinti che “sembravano veri” laddove…

Dettagli

La sposa

Le ha fatto cenno di salire e lei si è tuffata dentro. Che fortuna trovare qualcuno disposto a fermarsi con questo tempo, ti notano all’ultimo momento e tirano dritti. Hanno paura di mettere il piede sul freno, o che gli inzuppi i sedili. Ancora un minuto e avrebbe rinunciato, invece adesso è qui al calduccio,…

Dettagli

Insopportabile

Cambiai canale finché non mi arresi e passai il telecomando a Mirko. Lui spense la tv e mi guardò con un mezzo sorriso. «Che vuoi?!» sbottai. «Non pensavo che indossassi perizomi» disse accarezzandosi il labbro inferiore con il pollice. Rimasi immobile a guardare quello strano gesto. Aveva delle belle labbra, non potevo negarlo. «Perché? Non…

Dettagli

A pochi centimetri dalla superficie

Capitolo 1: Garfagnana, 1986 Quando a pomeriggio inoltrato rientrò a casa con la sua bicicletta, nel cortile c’erano auto parcheggiate dappertutto. Entrò in casa e non trovando nessuno si chiese dove fossero andate tutte quelle persone. Ispezionate le stanze al piano terreno stava per salire al primo piano, quando udì alcuni rumori simili a battiti…

Dettagli

Fuori dal panico

Pubblichiamo un estratto del libro “Fuori dal panico” di Monica Bonsangue: Molto spesso nel linguaggio comune si tende ad utilizzare i termini “ansia”, “paura” “fobia” e “panico” come se fossero sinonimi, o confonderli comunque fra loro. In realtà essi si riferiscono amanifestazioni differenti, anche se certamente tutti correlati. Il filo conduttore di questi fenomeni è…

Dettagli

Salva te stesso

Per il momento era chiara soltanto una cosa: ciascuno ha la sua vocazione, la sua missione, il suo ruolo. E tutti siamo trascinati nell’ignoto dal flusso delle concatenazioni causali in una realtà incomprensibile ma che percepiamo (singolarmente e tutti insieme). Del resto non è un’idea nuova: «Come sferzati da spiriti invisibili, i solari cavalli del…

Dettagli