COME NATURA VUOLE

La carrozza diventa il suo io abbandona alle campagne alcuni inutili viaggi. Tu stai con i piedi buoni e una dose di solletico per il gusto di esserci, la. Appartenere è un privilegio destinato ai giardinieri che hanno in mano un pezzo di vita per farla vivere come natura vuole.

Dettagli

BARBARA ESISTE

Il mio fiuto è stare qua nel fantastico mondo degli occhi di chi è il magnifico freddo. Al sole Barbara, al sole si sta meglio. Si, sei tu quel mango che cade maturo dall’albero. Per essere alquanto zuccherino, mica come me. Appunto, ti aspetto nella mia bocca. Sei tu il caldo di un viaggio che…

Dettagli

BARBARA MI GUARDA

Diventeremo insieme, la fiamma divina dell’essere bestia di luce, a pieni grappoli. Grazie, amore mio di ricordarmi di essere la mia divina, con il respiro che cammina vicino a te. In quel momento voglio sentire il tuo odore + profondo, quello che mi fa impazzire di speranza, depositarlo nella gola, farlo scendere nel varco profondo…

Dettagli

MI PIACE

Mi piace il vento rompere sull’acqua scendere in mezzo alle foglie e su di me. Mi piace il tuo mondo bambino di come mi guardi e ridi quando pensi al dopo. Mi piace la gonna il tacco, mi piace la tua aria infantile e la voglia tutta intera. Mi piace la pelota il pomodoro e…

Dettagli

SPIAGGIA

Nessuno si azzardi a predicare invano che del domani siamo certi, anche del dopo se trovi la finestra aperta, che da sul fianco della collina. Io ti copro di fiori e le matite, ti ammanto di profumi, che a me serve solo esserci, niente più. Io ti vedrò salire le rampe di quelle scale, per…

Dettagli