Che tesoro che sei

Tesori persi, cercati, ritrovati. Tesori troppo spesso dati per scontato. Tesori veri a cui aggrapparsi quando ormai ti senti persa, finita. Giulia lo sapeva. Sapeva cosa si prova a lasciarsi sfuggire un tesoro. Uno di quelli che forse non luccica come gli altri ma che, in realtà, ha, al suo interno, qualcosa di vero, di…

Dettagli
sogno

IL SOGNO

È sera, fuori il buio regna sovrano, la natura dorme, la luna e le stelle osservano in silenzio il riposo del mondo, e si specchiano nel mare, vanitose. E i giovani innamorati, guerrieri della notte, vedendo le stelle farsi belle su quello specchio d’acqua, sognano il proprio futuro. Tu sei rintanato, al sicuro, sotto una…

Dettagli

Il principe pazzerello

Il principe pazzerello   Tanto tempo fa,  vivevano un re e una regina che governavano un regno grande, potente e prospero.   Un bel giorno, la regina diede alla luce il loro primo figlio, un bambino bello e paffuto che sembrava un angioletto. Il re, al settimo cielo diede una festa, affinché il popolo conoscesse l’erede…

Dettagli
dormire

5 minuti (e poi…)

// Apro gli occhi, uno sguardo alla sveglia. E’ impossibile, avevo guardato l’ora solo pochi minuti fa! Sobbalzo, sono già in ritardo. I piedi giù dal letto, il pavimento gelato, un’ ultima occhiata  al cuscino che non vorrei lasciare. Corro in bagno, prendo al volo i vestiti appoggiati sulla sedia e chiudo la valigia. Perché…

Dettagli
volare

Voglia di volare

“Forse fa male eppure mi va, di stare collegato, di vivere di un fiato, di stendermi sopra al burrone, di guardare giù…” La cosa più difficile è cominciare. Partire da zero, con un’idea che ti frulla per la testa ma che non trova il modo di uscire e farsi vedere per quella che è realmente.…

Dettagli

Partenze

La vita di tutti è costellata di partenze. Si è sempre combattuti da due sentiemnti , quando si parte per un viaggio. Da un lata, l’entusiasmo di ciò che ci attende; dall’altro la sicurezza di casa e il timore di lasciarla. Una  partenza, però, è pur sempre un inizio che pò riservare tante meravigiose sorprese…

Dettagli

Oliver Sacks

Il saggio di cui voglio parlarvi oggi si intitola ‘L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello’; è articolato in quattro sezioni che raggruppano una serie di casi clinici accomunati dalla natura della disfunzione primaria che li ha generati e sono: ‘Perdite’, ‘Eccessi’, ‘Trasporti’, ‘Il mondo dei semplici’. L’autore è un neurologo inglese, il saggio…

Dettagli