sogno

IL SOGNO

È sera, fuori il buio regna sovrano, la natura dorme, la luna e le stelle osservano in silenzio il riposo del mondo, e si specchiano nel mare, vanitose. E i giovani innamorati, guerrieri della notte, vedendo le stelle farsi belle su quello specchio d’acqua, sognano il proprio futuro. Tu sei rintanato, al sicuro, sotto una…

Dettagli

Vorrei…

Vorrei essere leggera, sempre. Vorrei che il colore del rossetto da mettere sia l’unica cosa a cui perso quando mi guardo allo specchio e invece io mi soffermo sugli occhi che sembrano essere troppo puliti per guardare questo mondo qui. Vorrei andare in discoteca e baciare quello carino che ci prova per scambiare quegli ottanta…

Dettagli

Chi

,….possiede moneta puo’ spenderla, ma puo’ anche conservarla, in tutto o in parte, per utilizzarla come potere di acquisto al momento voluto. La moneta consente in tal modo di costituire una riserva di valore nel tempo o come anche si dice un fondo di valore. In generale, l’ammontare dei mezzi monetari liquidi detenuti dai soggetti…

Dettagli

Karl Marx

… e’ il piu’ importante critico dell’economia capitalista, elaboro’ una profonda dottrina economica e sociale da lui stesso definita ‘socialismo scientifico’. Io ho letto il suo libro dal titolo ‘La critica dell’economia politica’ e invito tutti a leggerlo non per capire ‘la crisi’ neanche’ il socialismo, perché’ c’e’ sempre un movente o un conflitto economico…

Dettagli

Insopportabile

Cambiai canale finché non mi arresi e passai il telecomando a Mirko. Lui spense la tv e mi guardò con un mezzo sorriso. «Che vuoi?!» sbottai. «Non pensavo che indossassi perizomi» disse accarezzandosi il labbro inferiore con il pollice. Rimasi immobile a guardare quello strano gesto. Aveva delle belle labbra, non potevo negarlo. «Perché? Non…

Dettagli

Cuore (De Amicis)

Basta, ho fatto quel che ho potuto. Son contento. Ma guardi lei, con licenza, signor capitano, che perde sangue. Infatti dalla palma mal fasciata del capitano colava giù per le dita qualche goccia di sangue. “Vuol che le dia una stretta io alla fascia, signor capitano? Porga un momento”. Il capitano porse la mano sinistra,…

Dettagli