Lo spazio della solitudine

Che silenzio Dio, che silenzio rotto solo dai miei passi, dal verso delle rondini. La luce è una ferita nuova che si apre lontano... sono andata via vestita solo di uno sgua[...]

I tuoi capelli d'inverno

L'inverno ricopre i tuoi capelli. Attendi l'arrivo della nuova stagione, il colore delle ginestre che tu amavi. Il sole dentro al tuo paltò di naftalina apriva squarci di azzur[...]

Il luogo dei ricordi.....

 Tutti abbiamo un luogo dei ricordi.                  Il mio è nella casa al mare.      Ci vado da quando avevo all incirca quindici anni. Alla chiusura delle scuole , noi tre e la[...]

La tuta blu

La tuta blu Un tempo di tanto tempo fa.. una giacca di un gran tessuto pregiato, e con tanti bottoni dorati, durante la sua quotidiana e serena passeggiata in compagnia del suo [...]

Voci familiari

Odo le voci familiari, il pianto di un remoto dolore. Poi, il rumore, tramestio di parole, il mormorio insensato, rovine accantonate. Febbrili attese, braccia pensili prive d[...]

Il mio cane canuto

Il mio cane è canuto, ora, dopo più di tremila giorni, quasi quattromila.   Cane canuto, anche un po' sordo, non gli resta molto da vivere, ma sembra ancora cucciolo[...]