PIÙ DI UNA VOLTA di Sabrina Ricciutelli

  Più di una volta ho seduto stremata sul ciglio di un pianto a guardare i miei argini divelti dall’uragano Più di una volta ho cavalcato la mia anima imbizzarrita dal dolore incandescente, infuocata e meramente oltraggiata dalla crepitante vampa del nulla distruttivo Più di una volta l’ostico vivere mi ha insidiato arrogante affossandomi perverso…

colori

COLLEMATO

Nel duemila e statti zitta esce allo scoperto una parola nuova. La lingua è insaponata al punto giusto, l’aria di  Collemato sembra un autoclave di speranza una mecca perfetta che si arresta sul velluto della strada del castello. Nella quiete di una sera di Luglio sotto il fresco degli Ippocastani ognuno è vestito di spruzzi,…

corazza

CORAZZA CHE TI AMMAZZA

Sono l’angolo portato dal sole che ha di nuovo bisogno di raccontare a te questo traguardo inutile che hai abbandonato qui da me. Io so stare nel perfetto silenzio e davanti al tuo male zittisco. Che finisca ora e tu abbandoni il bisogno di stare dentro la tua corazza che ti ammazza.  

SUMMERTIME SADNESS

I got my red dress on tonight Dancing in the dark in the pale moonlight L’aria fredda della sera si insinua sotto il vestito, facendolo un po’ alzare. Mi tremano leggermente le gambe, non so se per il freddo. Poche note malinconiche si ostinano a ripetersi nella mia testa, ma non riesco a ricordare di…