L’oppio dei popoli

Recensione UNA CANZONE QUASI DIMENTICATA di K. WEBB MONDADORI L’oppio dei popoli Generalmente non amo i romanzi sentimentali, pieni di mal d’amore e struggimento. Tant’è vero che la mia biblioteca ne è pressoché priva, fatta eccezione per quelli classici che bisogna leggere per forza, almeno per poter parlare con cognizione di causa in eventuali conversazioni…

Che cos’è la democrazia

Recensione IL BUIO OLTRE LA SIEPE di H. LEE FELTRINELLI Che cos’è la democrazia La parola “democrazia” è antica. Esiste dall’origine della civiltà e ancora oggi l’umanità non ne ha ancora appreso il significato, sebbene il termine l’abbia inventato lei, più precisamente i greci.  Suppongo derivi dal fatto che tutti considerino la democrazia uno scopo…

Il bianco occhio meccanico

Recensione LITHIUM 48 di F. IULIANO   AURORA EDIZIONI Il bianco occhio meccanico Tutti hanno dei crucci con cui fare i conti, nel corso della vita. Anche io ne ho uno che mi porto dietro dall’infanzia: quello di non riuscire a capire il mondo. Ho sempre avuto la sensazione che questo pazzo mondo in cui viviamo,…

Viaggio interiore

Recensione DIARIO DI UNA MENTE BIPOLARE di T. Iemmolo PLURIVERSUM EDIZIONI Viaggio interiore Ogni persona è una storia che meriterebbe di essere raccontata, ogni libro un mondo che meriterebbe di essere esplorato. Tempo fa ho letto, da qualche parte, che nessun essere umano può conoscere in tutto e per tutto un suo simile e, quando…

Se si potesse rinascere

Recensione COME TELE BIANCHE di C. PAROLISI  LE MEZZELANE EDIZIONI Se si potesse rinascere La vita qualche volta concede seconde possibilità, ma c’è una cosa che di sicuro non permette:  tornare indietro.  Cancellare il passato e riavvolgere il nastro come le videocassette di una volta.  Spesso si dice che bisognerebbe vivere due vite : una…