INTERVISTA A GIUSEPPE LAURORA

Mi chiamo Giuseppe Laurora nato a Trani nel 1978 segno zodiacale bilancia ascendente bilancia giorno 12 del mese di ottobre era giovedì mattina ore tre il mare era calmo e nell’aria c’era una misteriosa strofa che ancora cerco di trascrivere…   BENVENUTO!   Oltre a scrivere cosa fai nella vita? Lavoro come marinaio da diporto…

SPIAGGIA

Nessuno si azzardi a predicare invano che del domani siamo certi, anche del dopo se trovi la finestra aperta, che da sul fianco della collina. Io ti copro di fiori e le matite, ti ammanto di profumi, che a me serve solo esserci, niente più. Io ti vedrò salire le rampe di quelle scale, per…

caldo

APPUNTAMENTO

Gli appuntamenti saltano con una facilità  strepitosa, le chimere si aggiungono alla fila dell’En Canto su Caie Cuba. Si parla del caldo  quello di oggi è da ricordare, neppure fosse  lo sciroppo della salute. La carrettera è sempre  in fermento ci  puoi scivolare da un reparto all’altro  ma le ombre no, sono perennemente occupate  dalle teste…

mare

IL MARE MANGIA QUELLO CHE VUOLE

Erano mesi che ti guardavo affacciata sotto le paglie bianche sul mare di Pescara. Noi eravamo vestiti di oggi, perdevamo tutte le volte che respiravamo separati. Ma vivi l’oggi cazzo ! Il resto è una piccola puttana che ha inutili odori di mare di quel blu, del mio pigiama preferito. Simo senti questo odore ? E’…

mare

IN MEZZO AL MARE

Salgo sul treno, ti vengo a cercare in mezzo alle strade tra i morsi alle caviglie e un prato da inventare. Il fiuto è poca cosa per gli incompetenti del bere come me. Il fiuto è merce da lucchetto chiuso nelle file deserte della guaua a Cuba. Mandami al verde con tutto il suo lontano…

Segreti

Non ti chiederò mai di darmi quello che vuoi potrebbero alzarsi muri tra noi come onde scatenate da venti scontrosi riunitisi sul mare Ma non ti chiederò mai di lasciarmi andare diventarei un mare calmo e apatico incapace di comunicare ai pesci quale corrente imboccare

Mare

MARE

Il mare incanta, il mare uccide, commuove, spaventa, fa anche ridere, alle volte, sparisce, ogni tanto, si traveste da lago, oppure costruisce tempeste, divora navi, regala ricchezze, non dà risposte, è saggio, è dolce, è potente, è imprevedibile. Ma soprattutto: il mare chiama. (Alessandro Baricco) #citazioni #frasi #mare #baricco